Quando il caffè e la pesca si mischiano al sapore della solidarietà. Da alcuni giorni la cremeria Capolinea di via Simonazzi a Reggio Emilia ha introdotto un nuovo gusto, “Dora”, che prende il nome dal nostro progetto.

Il titolare del Capolinea è Simone De Feo, da anni uno più apprezzati gelatai italiani secondo riviste specializzate e classifiche di settore. Simone ha conosciuto Dora ed ha deciso di sostenere il progetto creando un gusto ad hoc, una miscela di caffè, pesca e lavanda.

Il sostegno non è solo promozionale ma concreto. Ogni cliente del Capolinea che chiederà il gusto “Dora” verrà annotato, per calcolare il totale delle ordinazioni. A fine estate, il Capolinea farà una donazione per ogni gelato servito con all’interno il gusto “Dora”.

Strada facendo si è poi unito un altro sostenitore, la storica torrefazione bolognese Caffè Terzi. De Feo usa, per i suoi sapori al caffè, i prodotti della Terzi e quando il titolare della torrefazione ha conosciuto il progetto ha deciso di sostenerlo a propria volta offrendo il caffè usato per il gusto “Dora”.

E ora? Tutti a mangiare Dora!

By |2018-09-15T10:35:52+00:00settembre 15th, 2018|News|