Riproduci video
Riproduci video

Rete Empori Solidali

Emilia Romagna

L'ape è più onorata di altri animali,
non perché lavora,
ma perché lavora per gli altri.

Giovanni Crisostomo

siamo un libro aperto

Su di noi

La rete degli Empori Solidali dell’Emilia Romagna è una rete informale che lavora insieme dal 2016. Dai primi, timidi incontri di conoscenza, è progressivamente cresciuta, dandosi una struttura e un regolamento, ma nel rispetto delle specificità di ogni singolo emporio.
Nel 2017 ha sottoscritto un protocollo di intesa con la Regione Emilia Romagna, ANCI, CSVERnet per la valorizzazione dell’azione degli empori, successivamente esteso anche ai sindacati.

dai un'occhiata

Cosa facciamo

Ha come obiettivo la condivisione di esperienze, il confronto e la ricerca di soluzioni comuni per il contrasto alla povertà alimentare e relazionale, il recupero delle eccedenze produttive e il sostegno a persone e famiglie in situazione di difficoltà sociale ed economica.

La rete è un “contenitore di pensiero” e cerca di portare un contributo importante alla lettura e alla risposta di fenomeni sociali così significativi, al servizio di chi vive queste situazioni.

Ha inoltre il compito di dare visibilità all’azione degli empori e di facilitare le relazioni con tutti gli stakeholder presenti sul territorio per sviluppare un Welfare di comunità realmente inclusivo e generatore di risorse.

Altro su di noi

I nostri
documenti

Brochure di Approfondimento​

La Rete degli Empori solidali dell'Emilia-Romagna si presenta. Scopri la nostra mission, i nostri valori, cosa facciamo e dove ci puoi trovare.

Protocollo di intesa

La Regione Emilia-Romagna, ANCI e altre istituzioni si impegnano formalmente a sostenere e promuovere le attività degli empori.

Carta dei valori

Approfondisci le linee guida e i principi ispiratori comuni a tutti gli empori: cultura del dono e della solidarietà, dignità della persona, reciprocità, lotta allo spreco.

la storia è tutto

un'ape perché...

01.

Quando un’ape trova una pianta ricca di fiori, non si tiene la scoperta per sé. Fa ritorno alla sua colonia per avvertire le compagne.

02.

In un alveare, le api vivono e lavorano insieme per il benessere della colonia. Per fare questo hanno bisogno di obiettivi chiari.

03.

Le api sanno che, prima o poi, dovranno affrontare periodi difficili.

Sicurezza

Emergenza
COVID-19

Fin da primo lockdown nella primavera 2020, gli empori solidali si sono attrezzati per far fronte alla situazione legata all’emergenza Covid-19, sempre nel rispetto delle norme vigenti, tutelando volontari e beneficiari con misure per evitare assembramenti, lavorando su appuntamento e in alcuni casi consegnando la spesa a domicilio.

A volte, in accordo con gli enti locali di riferimento, si è ampliata temporaneamente la platea dei beneficiari, proprio per far fronte a una difficoltà crescente, particolarmente acuta e inaspettata allo scoppio della pandemia, ma che con il trascorrere dei mesi non è diminuita: tuttora, infatti, gli empori dimostrano grande flessibilità e capacità organizzativa per far fronte alle esigenze del momento. In alcuni casi si tentano anche strade nuove per facilitare il lavoro dei volontari da un lato e ridurre l’attesa per i beneficiari dall’altro, per esempio lo sviluppo di app digitali per la prenotazione della spesa a distanza con l’obiettivo di velocizzare la preparazione dei prodotti ed evitare code e assembramenti.
La pandemia ha inoltre portato con sé, in molti casi, anche l’innesto di nuovi volontari, soprattutto giovani, per supportare quelli di maggior esperienza, spesso “over 65” e dunque soggetti a limitazioni e ai quali si è preferito assegnare mansioni che si possano svolgere a distanza.

Dove siamo